NEWS

Poste, incontro sindacati -Rossi

Su richiesta di SLC-CGIL , SLP-CISL e UILPoste si è svolto oggi, 28.11.2017, un incontro con i vertici della Provincia di Trento per quanto riguarda la riorganizzazione del recapito a giorni alterni che partirà il prossimo 4 dicembre con i primi centri: Borgo Valsugana, Fiera Primiero e Vezzano .

Le OO.SS. hanno illustrato le problematiche e le preoccupazioni che il recapito a giorni alterni incontrerà nelle località coinvolte.

La Provincia ha risposto che da sempre ha interloquito con Poste Italiane a vari livelli, sia territoriali che nazionali, anche dopo il cambio del management aziendale.

Le OO.SS. hanno avuto rassicurazione che ci sarà un monitoraggio costante da parte dei vertici PAT, attraverso gruppi tecnici operativi con Poste Italiane, dell’evoluzione della riorganizzazione, facendosi parte attiva per garantire il presidio sul territorio trentino.

La Provincia ha inoltre prospettato a SLC-CGIL, SLP-CISL e UILPoste l’ipotesi di futuri interventi integrativi da presentare a Poste Italiane attraverso i gruppi di lavoro, per affiancare la riorganizzazione stessa.

 

 

TORNA SU